domenica 8 giugno 2008

The First

Oggi purtroppo, manca il narratore ufficiale, perciò il racconto farà un po' schifo... diciamo che non ho ancora la patente e quindi non poteva venire, ma son partito los stesso con il Papi, almeno lui conosce le strade..
Meta: Santa Cantarina del Passo Ballaro, un eremo in località Besozzo, tra Angera e Laveno..
Un pochino di autostrada per svegliarsi, fino a Sesto Calende e poi finalmente un po di verde, saliscendi e belle curve fino all'Eremo.
Unica disgrazia: circa 200 gradini in alluminio (quel materiale da impalcatura) per arrivare dal parcheggio all'eremo.
Poi si riparte e il lungo lago è davvero bello, ci si ferma a Laveno per un caffè e poi ci si rimette in marcia per Luino..
Al ritorno si fa la Grantola, che un po' di anni fa facevo in biciletta (in discesa) per arrivare a Pino.. e si prosegue lungo la Valganna, dove ci sono le case dei Primitivi!!!
Poi da Varese a casa è ancora autostrada..
Vi assicuro che dalle prossime volte la narratrice saprà fare molto meglio..per adesso godetevi le foto.

2 commenti:

Iashal ha detto...

diciamo che sei stato bravo e che non ci sarà nessuna narratrice ufficiale. belli questi km tutti tuoi, i primi, ed è giusto così. che bello..inizia il nostro diario di viaggio così...

skye ha detto...

ma che bella idea!!!carini..